Potere ai pensionati
Un nuovo sito per la ripartenza

Con la ripresa delle nostre attività dopo la pausa estiva, ci presentiamo agli iscritti e a quanti ci seguono con alcune novità, delle quali la più evidente è la nuova veste grafica di questo sito, Ungp.it, che è l’unico strumento di comunicazione fra l’Unione nazionale, le colleghe e i colleghi pensionati, tutti i giornalisti italiani. Nuova veste grafica, curata dal nostro webmaster Aldo Azzari; una home page più razionale, ricca e vivace, con una marcata gerarchia delle notizie e dei servizi; contenuti più curati e, con la necessaria collaborazione di tutti, più diversificati. Un aggiornamento del notiziario che vorremmo diventasse la vetrina delle iniziative dei nostri Gruppi regionali e il megafono delle opinioni che circolano fra di noi sui temi di interesse comune. Insomma, un nuovo sito per una efficace ripartenza. La gestazione del nuovo sito ha richiesto tempo, forse più di quanto speravamo, e l’intervallo estivo ha consentito di concludere il lavoro di progettazione e di messa on line, che prende il via da oggi. Ci sarà – è prevedibile – una fase di avviamento, la più breve possibile, nella quale potranno verificarsi contrattempi e intralci; ma la macchina del sito procederà rapidamente a regime. Saremo stimolati dal calendario, poiché non ci mancheranno appuntamenti importanti, dalle elezioni, in corso dei Consigli regionali e del Consiglio nazionale dell’Ordine, alla attività del rinnovato Consiglio di Amministrazione e della Assemblea della Casagit, alla vita della nostra Unione (nei prossimi giorni si riuniranno il Comitato esecutivo e il Consiglio nazionale).Di tutto questo, e delle altre iniziative in cantiere, daremo informazione sul sito rinnovato. Intanto, insieme alle colleghe e ai colleghi del gruppo dirigente dell’Unione, aspetto le vostre osservazioni, e anche le critiche che certamente non mancheranno, su quanto andiamo facendo e in primo luogo sulla veste che abbiamo dato a questo prodotto. L’intenzione è di intensificare il dialogo per migliorarci; ma anche di stimolare la collaborazione di tutti, perché da noi tutti dipende il successo del sito, che si propone di essere lo specchio delle attività dell’Ungp in tutte le sue articolazioni.

Guido Bossa  

Le altre notizie