27/03/2018

Consegnato a Sabrina Redi il Premio Mario Petrina


Sabrina Redi, 27 anni, catanese č la prima vincitrice del premio che i giornalisti pensionati italiani e siciliani hanno dedicato a Mario Petrina di cui in questi giorni decorre il secondo anniversario dalla scomparsa. E stata scelta tra 29 candidati concorrenti. La Redi ha scritto un articolo dedicato alla sfortunata carriera del fondista di atletica palermitano Salvatore Antibo. La cerimonia di consegna del premio si č svolta stamani nella sede dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia. Tra gli invitati presente lo stesso Antibo che si č commosso alla lettura dell’articolo che lo riguardava ed esaltava le sue doti di atleta e di uomo, fermato da una malattia nel momento piů bello della sua carriera agonistica .


Alla cerimonia hanno preso parte il Presidente dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia Giulio Francese che ha fatto gli onori di casa, il Presidente dell’Unione giornalisti pensionati Guido Bossa, il presidente del gruppo giornalisti pensionati della Sicilia Natale Conti il direttivo del gruppo giornalisti pensionati della Sicilia. Hanno portato il loro saluto Carlo Parisi segretario generale aggiunto della Fnsi, Giampiero Spirito, presidente della Casagit Servizi. Messaggi  sono giunti dal presidente dell’Inpgi (l’istituto di previdenza dei giornalisti) Marina Macelloni, dal Presidente dell’Ordine dei giornalisti Carlo Verna, dal segretario della Fnsi Raffaele Lorusso. Per l’Inpgi era presente il consigliere generale dell’Inpgi 2 Orazio Raffa. Hanno ricordato Petrina gli amici Agostino Sangiorgi e Attilio Raimondi. Hanno preso parte alla cerimonia i familiari di Mario Petrina e quelli di Sabrina Redi. Antibo ha denunziato la solitudine degli atleti usciti di scena.