Share to Facebook Share to Twitter Share to MySpace Share to Delicious More...
Cerca nel sito :
Loading
Inpgi in audizione alla Camera: "Sui conti dell'Istituto il peso della crisi
La riforma appena approvata consentirà di correggere lo squilibrio"

Marina Macelloni (al centro) tra Giuseppe Gulletta e Mimma IorioLa Commissione lavoro della Camera ha ascoltato in audizione i vertici dell'Inpgi sulla riforma appena approvata dai Ministeri vigilanti e sulle prospettive dell'Istituto. "Sui conti dell'Inpgi – ha detto la presidente Marina Macelloni – pesa ormai da molti anni la crisi strutturale del settore dell'editoria che ha comportato perdita di posti di lavoro (-802 solo nel 2016), calo di contributi e forte aumento della spesa per prestazioni". Nel corso dell'audizione la presidente ha ricordato gli interventi posti in essere nel 2015 e nel 2016 per riportare in equilibrio la gestione, in particolare la recente riforma che ha innalzato i requisiti per accedere al pensionamento e introdotto il sistema di calcolo contributivo. "La riforma – ha aggiunto la presidente – è in grado, anche secondo i ministeri, di invertire la dinamica di squilibrio e quindi di consentire all'Inpgi di restare autonomo". Del resto, il sottosegretario per il lavoro Massimo Cassano, in risposta a una recente interrogazione parlamentare ha dichiarato che "non sembrano sussistere, allo stato attuale, i presupposti per la nomina di un commissario straordinario"

18/05/2017 Leggi...
 
Inpgi: "Ex fissa, l'Istituto ha sempre agito nell'ambito della piena legittimità"

I vertici dell'Inpgi replicano alle dichiarazioni sulla vicenda dell'ex Fissa: "Diffamatoria e destituita di ogni fondamento l'ipotesi che l'Istituto abbia utilizzato fondi diversi da quelli specificamente destinati al pagamento della prestazione contrattuale"

17/05/2017 Leggi...
 
Sgambellone: "E’ arrivato il contributo di solidarietà: un sacrificio che si può fare"

Mesi e mesi di terrore seminato a suon di email, raccolta firme, collette online per ingaggiare avvocati pronti a ogni tipo di ricorso. Il tutto per convincere i giornalisti pensionati che una terribile sciagura stava per abbattersi sulle loro tasche: il contributo di solidarietà. Anzi, per usare un termine a loro molto caro, il prelievo forzoso

16/05/2017 Leggi...
 
Ungp Piemonte: "I giornalisti degli uffici stampa della pubblica amministrazione
versino i contributi all'Inpgi"

L'assemblea mensile dell'Ungp Piemonte, svoltasi lunedì 8 maggio al Circolo della Stampa di Torino, Palazzo Ceriana Mayneri, ha affrontato tutti i temi dell'attualità sindacale. Numerosi gli interventi circa il prelievo forzoso sulle pensioni , deciso illegittimamente dall'Inpgi (il Cda non può, non poteva , sostituirsi alla legge) per un malinteso principio di solidarieta'. I ministeri vigilanti, entrambi o uno solo, hanno detto si, smentendo precedenti loro valutazioni (sulla precedente riforma del 2015 varata dall'Istituto di previdenza e per metà bocciata)

15/05/2017 Leggi...
 
Congresso della Fnsi, sessione statutaria: più spazio per i pensionati
nel sindacato unitario dei giornalisti

Il XXVII Congresso nazionale della Fnsi riunito a Roma in sessione statutaria ha approvato a larghissima maggioranza un emendamento all'art. 38 dello Statuto federale che riconosce un ruolo più incisivo all'Unione nazionale giornalisti pensionati, un cui rappresentante sarà d'ora in poi chiamato a partecipare a titolo consultivo alle riunioni della Giunta federale del sindacato unitario dei giornalisti italiani. Hanno votato a favore 171 delegati: 14 i contrari, 17 gli astenuti

21/04/2017 Leggi...
 
Prelievo di solidarietà sulle pensioni da maggio e rateizzazione

Il vicepresidente Inpgi Giuseppe GullettaIl prelievo di solidarietà sulle pensioni dei giornalisti sarà praticato dall'Inpgi a partire dalla rata di maggio. La conferma è stata espressa dal vicepresidente Inpgi Giuseppe Gulletta intervenuto nei lavori dell'esecutivo nazionale Ungp

15/04/2017 Leggi...
 
La Casagit, in buona salute, si presenta all’appuntamento con gli elettori

La Casagit rinnova l'Assemblea Nazionale dei Delegati che dovrà eleggere il nuovo Consiglio d'amministrazione e il Presidente. Un importante appuntamento elettorale per tutti i giornalisti italiani che dovranno però rispettare alcune scadenza: la prima fissata al 27 aprile, giorno in cui si devono presentare, entro le 13, le candidature nelle rispettive Consulte; la seconda dal 6 al 10 giugno 2017, giorni in cui si dovrà votare per via telematica secondo la procedura ormai collaudata. Ma per agevolare chi ancora non ha dimestichezza con l'informatica, in tutte le sedi delle Consulte regionali sarà predisposta una postazione per il voto assistito

21/04/2017 Leggi...
 
Le altre notizie
26/04/2017
Firma per il 5 per mille a Ossigeno
17/04/2017
Bartoloni: "Da maggio il prelievo sulle pensioni Inpgi
Camera e governo contro il principio dei tagli"
15/04/2017
Verbale della riunione del Comitato esecutivo Ungp del 14 febbraio 2017
05/04/2017
Approvato il nuovo Statuto dell’Alg
Il presidente del Gruppo pensionati entra nel Direttivo
Bruschetti: "Un esempio per le Associazioni e per la Fnsi"
04/04/2017
Il nuovo Direttivo del Gruppo Trentino-Alto Adige
Giuseppe Sgambellone eletto presidente
04/04/2017
Dal 1° maggio 4Stelle/mare-terme a Ischia. Ancora posti disponibili
27/03/2017
Case Inpgi, la metà degli inquilini ha aderito alla proposta di acquisto
23/03/2017
Dopo l’approvazione dei Ministeri, pubblicata la delibera Inpgi
sul contributo di solidarietà per i pensionati
23/03/2017
Un anno fa ci ha lasciato Mario Petrina. Il nostro ricordo
19/03/2017
Bartoloni: "Arriva il prelievo forzoso pensioni carico di dubbi e di misteri"
19/03/2017
Documento del Gruppo del Trentino Alto Adige Südtirol:
"Riforma Inpgi, equità sì, ma da tutti"
16/03/2017
Dopo la lettera dei Consiglieri Inpgi al Presidente del Collegio sindacale
La versione di Domenico Affinito
16/03/2017
Dopo la lettera dei Consiglieri Inpgi al Presidente del Collegio sindacale
La versione di Pierluigi Roesler Franz
15/03/2017
Bartoloni: "I processi di Renzi senza giornali"
09/03/2017
Assemblea pensionati Subalpina: "Contro il prelievo forzoso,
l'Ungp promuova ricorso al Tar del Lazio"
09/03/2017
Emittenza privata, firmato il nuovo contratto tra Fnsi e Aeranti-Corallo
09/03/2017
Guido Bossa: "Le nostre priorità sono solidarietà con i colleghi
e salvaguardia dell'Inpgi"
28/02/2017
Bartoloni: "Massacro delle pensioni. Al via il prelievo Inpgi fuori legge"
22/02/2017
Carlo Muscatello (Fnsi) al Cn dell’Ungp: "Apprezzamento del sindacato
per il voto unanime contro l’abuso dei pensionati nelle redazioni"
22/02/2017
Giuseppe Gulletta (Vice Presidente Vicario Inpgi) al Cn dell’Ungp:
"Presto una newsletter per informare gli iscritti all’Istituto"
22/02/2017
Consiglio nazionale Ungp: verbale della seduta del 27 settembre 2016
22/02/2017
Comitato esecutivo Ungp: verbale della seduta del 12 dicembre 2016
22/02/2017
Comitato esecutivo Ungp: verbale della seduta del 26 settembre 2016
22/02/2017
Friuli VG: appello dell’Assostampa e del Gruppo regionale
per l’iscrizione dei pensionati al sindacato. Un esempio da imitare
21/02/2017
Inpgi, i ministeri vigilanti approvano la riforma e il provvedimento
che introduce il contributo di solidarietà sulle pensioni
20/02/2017
"…Vogliamo portare alla sua attenzione il forte senso di disagio
e di impotenza istituzionale"
Il testo della lettera di 42 Consiglieri dell'Inpgi al Presidente del Collegio sindacale
16/02/2017
L’Ungp contro l’abuso dei precari e dei pensionati nelle redazioni
08/02/2017
Casagit, si vota dal 6 al 10 giugno solo on line
08/02/2017
'La professione giornalistica in Italia', la situazione del settore
nel rapporto di Lsdi
Potere ai pensionati
Più presenti nel Sindacato,
più presenti nelle Associazioni

La procedura di revisione dello Statuto della Fnsi è stata ufficialmente riaperta dal Consiglio nazionale riunitosi lo scorso 20 dicembre, che ha chiesto all’Ufficio di presidenza del XXVII Congresso federale (svoltosi a Chianciano Terme dal 27 al 31 gennaio 2015) di convocare la sessione straordinaria per le modifiche statutarie entro il 31 marzo prossimo.
Una apposita riunione del Cn da tenersi non oltre 20 giorni prima dello svolgimento del Congresso, sarà dedicata all’esame delle proposte di modifica, in aggiunta a quelle già presentate a Chianciano. Il secondo e terzo comma dell’articolo 44 dello Statuto prevedono che modifiche statutarie possano essere proposte dal Cn o da suoi componenti e dalle Associazioni regionali di stampa, ed entrano in vigore solo se approvate da una maggioranza di almeno due terzi dei delegati al congresso. Su mia richiesta è stato chiarito che anche l’Unione pensionati, oggi presente a titolo consultivo nel Consiglio nazionale della Fnsi, potrà presentare proposte di modifica statutaria.
Si apre quindi una fase molto delicata, che ci vedrà impegnati per ottenere un più significativo riconoscimento della nostra Unione nello Statuto federale riformato ed una più incisivo ruolo dei pensionati a livello nazionale e regionale. Mentre sollecito, come ho già fatto nel corso dell’ultima riunione del nostro esecutivo (17 dicembre 2016), la più ampia consultazione dei nostri gruppi regionali e della nostra base, ritengo di dover ribadire che il contributo che intendiamo dare alla riforma dello Statuto federale tende a rafforzare la presenza e la realtà dei pensionati e della loro organizzazione nel sindacato unitario dei giornalisti italiani, di cui siamo organismo di base (art.38 dello Statuto) che, come tale, condivide la rappresentanza e la tutela morale, professionale e materiale dell’intera categoria, oggi esposta a contestazioni ed attacchi che tendono a delegittimarne il ruolo di pilastro del sistema democratico del nostro Paese.
A mio parere il riconoscimento che chiediamo dovrebbe essere reso esplicito a partire dal primo articolo dello Statuto, nel quale si legge che la Fnsi “è l’organizzazione sindacale unitaria dei giornalisti italiani”, affermazione alla quale vorrei che fosse aggiunta la dizione “attivi e pensionati”. Il nostro sindacato, infatti, non è e non potrebbe essere organizzato per categorie, come i confederali (che accanto a metalmeccanici, statali, chimici ecc. hanno anche la categoria dei pensionati); mi sembrerebbe giusto, dunque, richiamare già dall’esordio, quando si descrivono costituzione e fini della Federazione, la presenza in essa dei pensionati.
Così come credo che andrebbe rafforzata la partecipazione già prevista a titolo consultivo dell’Ungp alle riunioni del Consiglio nazionale e della Giunta esecutiva (art.38). Ritengo infine che nello Statuto andrebbe menzionato il problema del finanziamento dell’Unione pensionati e dei suoi gruppi regionali, che sono organi delle AASSRR e che con la trattenuta dello 0.30% dei loro assegni contribuiscono al finanziamento della federazione e degli organismi territoriali. Di tutto ciò parleremo in una apposita sessione del nostro Consiglio nazionale; ma intanto è opportuno che si apra fra di noi un dibattito il più ampio possibile.     

Guido Bossa
Presidente Ungp

In evidenza da altri siti
Agenzie, il Velino ricorre contro la gara europea. Fnsi: «Confermati i nostri timori. Il governo trovi un'altra strada»
Querele temerarie, minacce e lotta al precariato: il 24 maggio la Fnsi in piazza di Montecitorio
Riforma Inpgi, ulteriori misure approvate dai ministeri vigilanti
Isola di Capo Rizzuto, aggredite tre troupe televisive. La solidarietà della Fnsi ai colleghi
Intercettazioni, Fnsi: «La recente polemica non diventi il pretesto per invocare bavagli contro i giornalisti»
Rai, Usigrai: «Basta guerre sulla pelle dell’azienda, questo vertice è in costante conflitto al proprio interno»
Libero, la redazione contro il nuovo piano editoriale. Sostegno ai colleghi da Fnsi, Stampa Romana e Stampa Lombarda
Il silenzio de l’Unità. Prosegue lo sciopero dei lavoratori del quotidiano fondato da Gramsci. Attestati di solidarietà con appelli al Pd
Morto l’ex direttore del Tg2 Alberto La Volpe
Monica Andolfatto alla guida del Sindacato Giornalisti del Veneto
Aurelio Biassoni eletto tesoriere dell’Ordine nazionale dei giornalisti
Riforma editoria, ok in Cdm al decreto sugli ammortizzatori sociali. Lorusso: «Le criticità del settore restano»
Oliviero Beha, morto lo scrittore e giornalista. Aveva 68 anni
Riforma dell’Ordine e contributi all’editoria, approvati i decreti
Libertà di stampa nel mondo, l'Italia risale al 52° posto nella classifica di Reporter senza frontiere
«Certi giornalisti andrebbero abbattuti». È bufera sul coordinatore dei giovani della Stella Alpina di Aosta
Incendiata l’auto del legale di Federica Angeli, Fnsi: «Segnali da non sottovalutare. Chiederemo un incontro al ministro Minniti»
Del Grande, dopo la liberazione: “Non chiamatemi eroe. Ci sono altri 174 cronisti in cella”
Gabriele Del Grande è libero. La Fnsi: «Grazie a chi si è mobilitato per la sua liberazione»
Dal New York Times, al Wall Street Journal passando per le testate del gruppo Gannett. Ecco quanto sono cresciute le sottoscrizioni digitali dei giornali nell’anno delle elezioni di Trump e della Brexit
«Dalla parte del 'Sole': 8 anni di avvertimenti inascoltati». Il comunicato dei Cdr del gruppo
La Procura indaga sulle assunzioni di esterni in Rai, Fnsi e Usigrai: «Dg e Cda hanno ignorato i rilievi dell'Anac»
Inpgi, un giudice dà torto agli inquilini sulle valutazioni delle dismissioni
Agenzie di stampa, Lorusso: «Dal governo aspettiamo risposte. Ribadiamo il nostro 'no' alla gara europea»
Left, i giornalisti protestano contro i tagli: affidati al fiduciario di redazione 4 giorni di sciopero
Libertà di stampa, il 2 maggio la Fnsi in piazza per dire #NoBavaglioTurco
Chianura e Cascella (Puntoeacapo): "Perché votiamo 'no' al bilancio Inpgi"
Dragoni (Puntoeacapo): "Inpgi, fabbisogno di 150 milioni nel 2017. Il patrimonio liquido scende a 500"
Inpgi, approvati i bilanci consuntivi 2016 della Gestione principale e della Gestione separata
Nicola Marini nuovo presidente del Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti
Dragoni (Puntoeacapo): "Nuovo tonfo nel bilancio Inpgi 2016: incassa 100 e paga 127"
Sugli immobili l'Inpgi può decidere come un privato
Affitti in largo Loria, l’Inpgi vince la causa da due milioni di euro con il Comune di Roma
L'Inpgi replica al Comitato Giornalisti Inquilini: "Rigettate le proposte avanzate dai conduttori. Nessun progetto di trasferimento per gli over 65"
Fondo Immobiliare “Inpgi – Giovanni Amendola” il Comitato di Comparto Unico approva la seconda tranche di vendita degli immobili
 
Archivio rivista
Le rubriche
CINEMA
LIBRI
FNSI
FNSI