Share to Facebook Share to Twitter Share to MySpace Share to Delicious More...
Cerca nel sito :
Loading
Lo scaffale   Archivio recensioni

Il ragazzo del secolo breve

E' impressionante scorrere l'elenco dei libri sulla Liberazione usciti negli ultimi 70 anni. Ma ai cultori della cosiddetta "Biblioteca della Resistenza" consiglio di non perdere il bel volume di Mario Talli ("Il ragazzo del secolo breve" - Stampeditore, 250 pp., 14,90 euro), giornalista di lungo corso che ha fatto parte del Comitato esecutivo e del Consiglio nazionale dell'Unione giornalisti pensionati aderente alla FNSI. Un romanzo più che una semplice opera storiografica; o meglio - come efficacemente segnalato nella copertina - il "diario sentimentale" di una generazione in guerra scritto da un testimone-protagonista che c'era ed ha visto quanto è avvenuto in quei tragici anni, affidandosi ai ricordi anche per raccontare ai più giovani lo scatto di orgoglio degli italiani per ricostruire dalle macerie il loro Paese.
Mario Talli è nato a Montaione, in provincia di Firenze, ai confini con quelle di Siena e Pisa. Un villaggio di campagna i cui abitanti erano in prevalenza coloni mezzadri, operai e braccianti agricoli, molti dei quali analfabeti. Qui ancora adolescente (a 15 anni) a cavallo tra il 1943 ed il 1944 ha vissuto inevitabilmente un'esperienza formativa che ha segnato tutta la sua vita. Con sobrietà l'ha narrata estrapolando dai disastri della guerra, la morte di due ragazze – uccise una da una cannonata tedesca, l'altra da una bomba americana – per evidenziare la sorte a cui potevano andare incontro i civili; a cui purtroppo vanno incontro oggi donne e bambini nel corso dei sanguinosi conflitti che la Storia purtroppo ci riserva in questo tribolato Terzo Millennio.
La coinvolgente narrazione di Talli si prolunga anche dopo il 25 aprile. I valori morali assorbiti nella Resistenza gli spianano la strada e gli aprono le porte del giornalismo. Decisiva è la conoscenza di Romano Bilenchi: gli pubblica alcuni racconti sulla Terza Pagina de "Il Nuovo Corriere" e poi lo assume nel 1954. Chiuso il quotidiano fiorentino, Mario passa a "L'Unità", prima alla redazione centrale di Roma e poi alla costituenda redazione di Prato. Suoi approdi successivi sono stati la redazione fiorentina del giornale "Il Paese" e poi il suo confratello del pomeriggio "Paese Sera", prima per molti anni di nuovo a Roma e poi a Firenze con l'incarico rispettivamente di capo servizio e di caporedattore. Andato in pensione, ha continuato a scrivere collaborando all'edizione toscana di "Repubblica".
Puntuali e lucide analisi politiche, apprezzate da tutti per il loro equilibrio; come "Il ragazzo del secolo breve", un documento storico – concordiamo con Renzo Martinelli, che firma la prefazione - di indubbio fascino letterario. Un'autobiografia piena di aneddoti, che compone un ritratto dell'Italia prima, durante e dopo la Seconda Guerra Mondiale.

Antonio Lovascio

Le notizie principali
In evidenza da altri siti
Assoluzione Camporese, Costante (Capss): “Ora l’Inpgi agisca contro chi ha leso l’immagine dell’istituto”
Assoluzione Camporese, Macelloni: “E’ la migliore risposta a chi ha cercato di screditare l’Inpgi”
Assoluzione Camporese, Lorusso e Giulietti: “Gli orchestratori della macchina del fango chiederanno scusa?”
Gestione Separata Inpgi, tempo di comunicazione dei redditi per i giornalisti liberi professionisti
Diffamazione, la Corte Edu condanna l'Irlanda: «Multe sproporzionate ai media violano la libertà di espressione»
Caso Sopaf, assolto dalle accuse di truffa e corruzione l’ex presidente della cassa dei giornalisti Camporese
Risultati finali delle elezioni Casagit
Il caso del crac della società Sopaf: sei condanne e mega risarcimenti
Consiglio di Stato, via libera al regolamento sui fondi per le emittenti locali
Intervista di Sergio Luciano alla presidente Inpgi Marina Macelloni pubblicata su “Libero” del 20 maggio 2017
Editoria: il decreto sugli ammortizzatori importante ma non sufficiente
Inpgi 2: bilanci solidi ma prestazioni insufficienti
Contributo di solidarietà: intervista a Paolo Serventi Longhi
Libertà di stampa, la Corte Edu ammonisce i giornalisti: «Vietato violare il segreto istruttorio»
Riforma editoria: pubblicati i decreti su stati di crisi, prepensionamenti e contributi alle imprese
Caso Alpi-Hrovatin, la procura vuole archiviare. Fnsi e Usigrai: «Sconcerto, amarezza e rabbia»
Editoria, “prese contributi pubblici non dovuti”. Chiesti 4 anni di carcere per il parlamentare Pdl Angelucci
Nuovo contratto di solidarietà biennale e incentivi all’esodo per i poligrafici e gli amministrativi del ‘Sole 24 Ore’
Upi, nasce la Rete degli uffici stampa delle Province: al via il monitoraggio sui territori e nuove azioni comuni
Verità per Ilaria e Miran, Fnsi e Usigrai: «Al fianco di Luciana Alpi in tutte le iniziative che deciderà»
Giornali di partito, l’80% di quelli finanziati dallo Stato è fallito: dall’Unità alla Padania
Sole 24 Ore, accordo coi sindacati: 236 esuberi su 812
Editoria, Agcom certifica la crisi: «Ricavi in calo e giornalisti sempre più precari»
Sindacato giornalisti umbri, via libera dall'Assemblea degli iscritti al nuovo Statuto
Due anni senza Santo Della Volpe. Un video per ricordarlo
Inpgi, prelievo sulle pensioni: il Tar del Lazio prenderà a febbraio 2018 la decisione di merito
Inogi, Comitato inquilini: "Case invendute sul mercato a prezzi stratosferici"
Unicredit contattata per salvare banca Etruria? Tempo scaduto: la Boschi non querela De Bortoli
Basilicata, professoressa universitaria vince causa contro Eni: la multinazionale l’aveva querelata per diffamazione
Ex Fissa, la Fnsi cambia verso ma ora risponda alle domande di Puntoeacapo
Franz (Puntoeacapo): "Ex Fissa, Fnsi da controparte dei giornalisti ad alleata? Una vicenda kafkiana"
Inpgi Futuro: "Inpgi paga parcella record per Camporese. Inpgi Futuro si astiene, Fieg contro"
Novella 2000 e Visto, tutti licenziati. Ma i due giornali restano in edicola
Pensioni dopo le riforme: una guida (minima) per non fare confusione
In aiuto dei giornalisti inglesi arriva un software per verificare in tempo reale le dichiarazioni dei politici, smascherando le ‘bufale’
Il Comune di San Severo cerca addetto stampa non iscritto all'Ordine, il sindaco ad Assostampa Puglia: «Il bando sarà subito corretto»
Fallita la Piacentini editrice di Prima Pagina Modena: giornalisti senza tfr
Giornalista non pagato, editore condannato
Egitto: oscurato il sito di Reporter Senza Frontiere
Vergognoso attacco al freelance Andrea Palladino: la solidarietà di Stampa Romana
OggiCronaca.it non paga i suoi Giornalisti
Giornalista minacciato costretto a lasciare la piazza dove stava presentando il suo libro
Quando Condé Nast dice che pubblicare un comunicato è impossibile
Il Consiglio nazionale di disciplina dell’Ordine dei giornalisti annulla la sospensione di Giuseppe Di Pietro
Minacce di morte ad un freelance piemontese, dopo un reportage sui gruppi paramilitari nei Paesi Baltici
Giulio Regeni, l’avvocato della famiglia: “Dall’Egitto solo bugie”. La fonte del NYT: “Nelle carte date all’Italia i responsabili”
Archivio rivista
Le rubriche
CINEMA
LIBRI
FNSI
FNSI